Foliage: le mete più belle in Italia e nel mondo

È un termine derivato dall’inglese, ma sempre più in voga anche nel nostro vocabolario. Stiamo parlando del Foliage. Il periodo per parlarne è proprio quello giusto… Vi abbiamo incuriosito? Beh, allora buona lettura!

Che cos’è il Foliage

La parola “Foliage” in inglese significa genericamente fogliame. In italiano, lingua in cui si è diffusa prepotentemente negli ultimi anni, la sua accezione è leggermente diversa. Ecco la definizione dello Zingarelli: “fenomeno autunnale consistente nel progressivo trascolorare dal giallo al rosso vinaccia delle foglie degli alberi, prima della loro caduta”. In poche parole, il foliage è la magia dell’autunno, quello che lo rende così speciale e che ci affascina fin da piccoli. Interi boschi che cambiano di colore regalando sfumature degne di un’opera impressionista.

Foliage3

Dove ammirarlo in Italia…

Ora che abbiamo capito cos’è il foliage passiamo a darvi qualche dritta sui luoghi perfetti per osservare questo fenomeno. Non bisogna andare lontano: la nostra Italia custodisce anche in questo caso tesori dietro l’angolo da scoprire. Non abbiamo ovviamente la pretesa di essere esaustivi, e anzi, vi chiediamo di segnalarci i vostri luoghi preferiti. Ecco qualche consiglio da nord a sud:

  • Piemonte: in Val Vigezzo c’è addirittura un treno per andare alla scoperta dei colori autunnali. Si chiama proprio “Treno del Foliage” e parte da Domodossola lungo la Ferrovia Vigezzina fino ad arrivare in Svizzera a Locarno. Per informazioni: www.vigezzinacentovalli.com
  • Lombardia: un luogo da non perdere è la Foresta dei Bagni di Masino, in provincia di Sondrio. Ne hanno parlato in un bellissimo articolo i nostri amici di Due Per Tre Fa Cinque. Eccolo: www.duepertrefacinque.it
  • Toscana/Emilia Romagna: il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi si trova tra le province di Arezzo, Firenze e Forlì Cesena nel cuore dell’Appenino Tosco-Romagnolo. In autunno diventa una vera e propria tavolozza di colori, con oltre 40 specie di alberi che si accendono di infinite tonalità. Per informazioni: www.parcoforestecasentinesi.it
  • Marche: i colori d’autunno si possono ammirare anche nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Un territorio che vale la pena di visitare, ricordandoci che anche il turismo può essere d’aiuto alle popolazioni locali dopo il terremoto del 2016. Per informazioni: www.sibillini.net
  • Basilicata/Calabria: il Parco Nazionale del Pollino si estende a cavallo tra Basilicata e Calabria ed è il più esteso d’Italia. Tra le varie mete segnaliamo in particolare il Bosco Magnano a San Severino Lucano. Per informazioni: www.parcopollino.it
  • Sardegna: spesso si pensa alla Sardegna solo per il mare, ma l’isola è ricchissima di foreste dove poter ammirare il fenomeno del foliage. Vi consigliamo la zona montuosa della Barbagia, in particolare i comuni di Aritzo e Belvì. Per informazioni: www.sardegnaturismo.it

Foliage1

… E nel mondo

  • Slovenia: il Lago di Bled, meta non troppo lontana dal Nord Italia, è una meta ideale per l’autunno. Una passeggiata intorno alle sue sponde con vista sulla romantica isoletta oppure nei boschi circostanti è un ottimo modo per vivere il periodo del foliage. Per informazioni: www.bled.si
  • Regno Unito: la Scozia è la zona ideale per ammirare stupendi paesaggi cangianti. Le Highlands, immense distese verdissime durante l’estate, cambiano pelle e colore regalando meravigliosi. Ecco qualche consiglio: www.visitscotland.com
  • Stati Uniti: la costa orientale degli USA è la meta per eccellenza degli appassionati di foliage. Il New England regala colori e paesaggi da sogno ed è impossibile sbagliare luogo o periodo: dettagliate mappe indicano il momento migliore per vivere la magia dell’autunno. Per informazioni (in inglese): www.discovernewengland.org
  • Canada: anche il Canada è una destinazione ideale per andare alla scoperta dei colori autunnali. Con quasi 50 parchi nazionali c’è solo l’imbarazzo della scelta. In Québec spicca la zona di Mont Tremblant. Per informazioni (in inglese): www.tremblant.ca
  • Giappone: il Sol Levante è famoso per i colori stupendi dei ciliegi in primavera, ma anche in autunno non scherza… Il foliage qui si chiama Momijigari e si può ammirare nella capitale Tokyo, dove viene organizzato tra ottobre e novembre il “Mitake Gorge Autumn Colors Festival”. Per informazioni (in inglese): www.gotokyo.org
  • Argentina/Cile: se avete voglia di spingervi fino alla fine del mondo, la Patagonia allora può essere un’ottima idea. Troverete una natura intatta e selvaggia, con magnifici colori autunnali. Attenzione però: trovandosi nell’emisfero australe l’autunno va da marzo a maggio. Per informazioni: www.argentina.travel
New Hampshire Colors
Colors of New Hampshire By bluepointcom (http://www.flickr.com/photos/bluepoint) [CC BY 2.0 (https://creativecommons.org/licenses/by/2.0)], via Wikimedia Commons
Vi è piaciuto questo articolo? Condividetelo sui social! Al prossimo mese con un nuovo articolo!

Leave a Reply

Your email address will not be published.

 
Seguici sui social
Facebook  Twitter  Instagram  Youtube