Dumenza: Cascata del Rio Colmegnino

Home // Cascate // Italia // Lombardia // Varese // Dumenza: Cascata del Rio Colmegnino

La cascata del Rio Colmegnino a Dumenza è uno di quei luoghi tanto speciali quanto nascosti. Nessun cartello infatti è presente sul posto e questa cascata bisogna un po’ guadagnarsela. Basta però solo una manciata di minuti di cammino seguendo queste facili indicazioni. Dal centro sportivo Carà si prosegue a piedi sulla strada asfaltata che scende fino ad incrociare Via Croce Campagna. A questo punto basta risalire la strada (attenzione alle auto) fino a trovare sulla sinistra l’inizio di un sentiero ciottolato che costeggia l’abitazione privata al numero civico 8 (proprio di fronte alla Via Orsini). Si transita di fianco al cancello di ingresso della casa e si prosegue lungo uno stretto sentiero che in breve conduce al fiume. Arrivati al corso d’acqua ci accoglie una scenografica cascatella, molto potente nei periodi di grosse piogge (vedi gallery qui sotto). Il piacevole quadretto è arricchito da un vecchio mulino ormai in disuso, il Molino dei Santi, testimonianza delle attività operose di un passato ormai lontano.

Anteprime

Mappa

Tracciato GPS

Il tracciato comincia dal parcheggio del Centro Carà e si conclude nei pressi della Cascata del Rio Colmegnino.

Scarica

Come raggiungerla

Dall’autostrada A8 prendere l’uscita Varese e seguire le indicazioni per la Valganna. Percorrere la ss233. Superata Ghirla girare a sinistra alla rotonda per Cunardo. Superato Cunardo continuare a scendere verso Luino percorrendo la sp43. Dopo Grantola ci si immette sulla ss394 che conduce a Luino. Alla rotonda in uscita da Luino girare a destra verso Dumenza. All’ingresso in paese girare a sinistra seguendo le indicazioni per il centro sportivo Carà e lasciare l’auto nei pressi del parco.

Da vedere nei dintorni: a Dumenza merita una sosta il santuario in località Trezzino, che si raggiunge in 20 minuti con una via crucis (seguire il sentiero 172)


Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 
Seguici sui social
Facebook  Twitter  Instagram  Youtube