San Bernardino: Passo San Bernardino

Home // Trekking // Svizzera // Grigioni // San Bernardino: Passo San Bernardino

Questo itinerario permette di raggiungere il Passo San Bernardino partendo dall’omonimo villaggio. Una bellissima passeggiata con le ciaspole immersi in un mondo bianco di manto nevoso. Partiamo dal centro del paese a quota 1608 m. La nostra meta si trova a 2065 metri d’altezza, per un dislivello di circa 460 metri da affrontare indicativamente in due ore di salita. Per la discesa il tempo di percorrenza stimato è di 1 ora e 30 minuti. 9 km la lunghezza del percorso completo.
Ci mettiamo in marcia seguendo le indicazioni per il passo. In località Gareida Sot, a quota 1691, si prosegue verso Gareida Sora, a quota 1903. La salita è caratterizzata da scenografiche collinette che coprono un tesoro nascosto: sotto la neve infatti si trovano alcune torbiere dichiarate paesaggio di importanza nazionale.
Arrivati al passo ci riposiamo davanti all’Ospizio, edificio che ha dato ristoro a migliaia di viaggiatori che nei secoli sono transitati da questo importante valico alpino, che nei mesi estivi è raggiungibile anche in automobile. Per la discesa ci spostiamo sulla sponda destra del Lago Moesola e proseguiamo fino a raggiungere il sentiero invernale del Pont Nef da cui facciamo ritorno al villaggio di San Bernardino completando così l’anello.

Anteprime

Mappa

Come raggiungere il sito

Percorrere l’autostrada svizzera A13 in direzione Coira. Prendere l’uscita San Bernardino. Parcheggi disponibili nel centro del villaggio

Da vedere nei dintorni: Sono numerosi gli itinerari per il trekking invernale, tra cui quello che porta all’Alpe Pian Doss.
Maggiori informazioni sul sito www.visit-moesano.ch


Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 
Seguici sui social
Facebook  Twitter  Instagram  Youtube