Ravenna: Trekking urbano tra i mosaici

Home // Trekking // Italia // Emilia Romagna // Ravenna // Ravenna: Trekking urbano tra i mosaici

Trekking da sempre fa rima con natura: montagne e valli sono lo scenario preferito per chi ama camminare. Ma da alcuni anni si sta diffondendo una nuova forma di questo sport, il Trekking Urbano, che si svolge all’interno delle città. Approfittando del weekend di Pasqua abbiamo voluto provarlo anche noi, e per farlo abbiamo scelto una delle città d’arte più ricche di monumenti in Italia e non solo: la meravigliosa Ravenna, culla dell’arte bizantina, riconosciuta bene patrimonio dell’umanità dall’Unesco.

Come vedrete dall’itinerario che segue non ci siamo fatti mancare praticamente nulla: in 6 km di percorso (a cui vanno aggiunti i tanti passi spesi all’interno dei monumenti) abbiamo toccato quasi tutte le chiese e i musei del centro. Un percorso fattibile in giornata se siete ben allenati e non intendete soffermarvi troppo nelle singole tappe. Se invece preferite una visita meno stancante e godervi di più i mosaici allora vi suggeriamo di dividerlo in due giornate. Per tutte le informazioni sui monumenti basta cliccare sul nome per aprire il link alle pagine di riferimento. In fondo alla pagina trovate i collegamenti per info, orari e biglietti all’interno del box “Informazioni”. Ma ora ecco il nostro percorso nel dettaglio…

La prima tappa è stata il Mausoleo di Galla Placidia, tanto semplice fuori quanto strabiliante all’interno. A fianco del Mausoleo si trova la Basilica di San Vitale, splendido esempio di arte paleocristiana. Quindi abbiamo percorso le vie del centro storico fino a giungere a Piazza del Popolo, la principale piazza della città. Proseguendo per Piazza Garibaldi abbiamo raggiunto la Tomba di Dante, dove riposa il sommo poeta. A fianco del sepolcro si trova il Quadrarco di Braccioforte, un antico oratorio con giardino. Pochi passi e siamo alla Basilica di San Francesco, che si affaccia sull’omonima piazza, dove si trova anche il Palazzo della Provincia, che ospita la Cripta Rasponi e i Giardini Pensili. Proseguiamo su Via Baccarini per giungere al Museo TAMO, una mostra permanente dedicata all’arte del mosaico ospitata nel complesso di San Nicolò. Seguendo via Cerchio raggiungiamo un altro museo, il MAR, Museo d’arte della città di Ravenna, situato negli spazi del monastero cinquecentesco dell’adiacente Basilica di Santa Maria in Porto.

Inebriati di arte e cultura proseguiamo nel nostro trekking urbano incontrando il Palazzo di Teodorico, che conserva frammenti di mosaico pavimentale. Pochi metri più avanti appare la Basilica di Sant’Apollinare Nuovo, che spicca per la sua meravigliosa decorazione musiva. Poche vie ci separano dal Battistero degli Ariani, con la cupola decorata che rappresenta il Battesimo di Cristo. Di fianco al battistero si trova la Chiesa dello Spirito Santo. Transitiamo ancora da Piazza del Popolo e seguiamo le indicazioni per il Duomo. Visitiamo il Museo Arcivescovile, che conserva la Cappella di Sant’Andrea, uno dei monumenti Unesco della città. Uscendo dal museo si transita dal Duomo, per poi raggiungere il Battistero Neoniano, o degli Ortodossi, uno dei più antichi monumenti della città. Il nostro lungo trekking finisce qui, ma le bellezze di Ravenna continuano anche fuori dal centro: su tutte da non perdere il Mausoleo di Teodorico e la Basilica di Sant’Apollinare in Classe.

Anteprime

Video

Mappa

Tracciato GPS

Il tracciato prende il via dal parcheggio di Largo Giustiniano e segue il percorso indicato nell’itinerario.

Scarica

Come raggiungere il sito

In auto si può raggiungere Ravenna con l’autostrada A14 Bologna-Taranto. Giunti in centro si può lasciare l’auto nel parcheggio di Largo Giustiniano (costo 3 euro al giorno nei giorni feriali).
In treno si può raggiungere la stazione di Ravenna posta sulla linea Ferrara-Rimini.

Da vedere nei dintorni: Se dopo tanta cultura desiderate un po’ di relax Ravenna dista solo pochi km dal mare.

Per informazioni turistiche e orari: www.turismo.ra.it
Per informazioni sui beni gestiti dall’Opera di Religione della Diocesi di Ravenna: www.ravennamosaici.it
Per informazioni sul trekking urbano: www.trekkingurbano.info

Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 
Seguici sui social
Facebook  Twitter  Instagram  Youtube