Valganna: Torbiera e Lago di Ganna

Home // Trekking // Italia // Lombardia // Varese // Valganna: Torbiera e Lago di Ganna

Questo percorso si svolge interamente all’interno del comune di Valganna e consente di effettuare un giro ad anello di circa 2 km di lunghezza, per un tempo totale di cammino di 40 minuti. Una gita breve e facile, essendo tutta pianeggiante, ma che sa regalare, in particolare nella stagione invernale, diversi spunti di interesse. A pochi minuti dalla partenza infatti si incontra subito la Torbiera del Pralugano, una zona paludosa formata da due piccoli laghetti che durante i mesi più freddi si ghiacciano completamente. Non è raro quindi imbattersi in pattinatori e giocatori di hockey.
La torbiera, insieme al vicino Lago di Ganna, fa parte di una riserva naturale orientata del Parco del Campo dei Fiori, che copre una superficie di circa 100 ettari. Il percorso prosegue proprio in direzione del lago, un piccolo specchio d’acqua di origine glaciale. È poco profondo e viene alimentato da alcune sorgenti e dal torrente Margorabbia, che rappresenta anche l’emissario.
Dal lago si completa l’anello facendo ritorno al punto di partenza. Volendo allungare il percorso si può proseguire lungo il sentiero fino a raggiungere la Cappella di San Gemolo e la vecchia miniera.

Anteprime

Mappa

Apri su Openstreetmap
Apri su Google Maps

Tracciato GPS

Il tracciato prende il via nei pressi del campo sportivo di Ganna e tocca la torbiera e il Lago di Ganna

Download: valganna-trekking-torbiera-lago.gpx

Come raggiungere il sito

Da Varese percorrere la ss233 in direzione Valganna. Giunti a Ganna alla rotonda girare a sinistra, poco più avanti si giunge alla Badia di San Gemolo. Si può lasciare l’auto nei pressi della badia o del campo sportivo, dove parte il sentiero.

Da vedere nei dintorni: nel nucleo di Ganna spicca la Badia di San Gemolo, risalente all’XI secolo. Al suo interno conserva affreschi di epoca medievale. Dalla Badia si può intraprendere il percorso ciclabile che raggiunge il vicino Lago di Ghirla. Per info: www.vareselandoftourism.com


Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 
Seguici sui social
Facebook  Twitter  Instagram  Youtube