Pitumarca: Montagna Arcobaleno

Home // Trekking // Peru // Cusco // Pitumarca: Montagna Arcobaleno

Una delle meraviglie del Perù è la Montagna Arcobaleno, nota anche con il nome inglese Rainbow Mountain. In spagnolo si chiama Montaña de Siete Colores e il suo nome geografico è Vinicunca, ma la gente del posto la chiama anche Cerro Colorado. Si trova nei pressi del villaggio Pitumarca, a un paio d’ore di pullman da Cusco. La Montagna Arcobaleno è situata ad una quota di 5200 metri sul livello del mare e deve il suo nome alla presenza di striature verticali di sette colori diversi, dovuti all’azione millenaria della natura, che ha depositato nel tempo minerali di diverso tipo che hanno originato le sfumature, che creano un colpo d’occhio impareggiabile. La presenza sullo sfondo dell’Ausangate, montagna tra le più alte delle Ande con 6384 metri, aggiunge poi ancora più fascino ad un paesaggio mozzafiato.

Per raggiungere la Montagna Arcobaleno bisogna affidarsi ad una guida: non si può percorrere il sentiero da soli. Le escursioni si possono prenotare online oppure sul posto: da Cusco vengono organizzate gite in giornata. Il percorso dura circa 3 ore, per una lunghezza di 5 km e 700 metri di dislivello. Aspetto molto importante da considerare: l’altitudine può giocare brutti scherzi, anche a chi è abituato a camminare spesso in montagna. Consigliamo quindi di acclimatarvi per qualche giorno ad alte quote prima di effettuare questa escursione. Durante la salita fermatevi per frequenti soste… e se proprio non ce la fate più potete effettuare parte del sentiero a cavallo (dietro lauta mancia ovviamente). Per il rientro alcuni tour propongono la stessa via di salita, mentre altri prevedono la discesa dalla Red Valley, più lunga ma molto affascinante, attraverso una bellissima valle tra dune rosse.

Anteprime

Mappa

Come raggiungere il sito

I voli in partenza dall’Italia raggiungono la capitale Lima (facendo scalo in altri aeroporti europei come Madrid e Amsterdam). Da Lima si raggiunge Cusco con un volo interno. Una volta giunti a Cusco si può raggiungere Pitumarca con gli autobus locali.

Per informazioni turistiche: www.peru.travel

Da vedere nei dintorni: la città di Cusco, patrimonio dell’umanità Unesco.

Ringraziamo i nostri fan Claudio Berlusconi e Ivonny Clemente che ci hanno fornito il materiale fotografico di questo articolo.


Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 
Seguici sui social
Facebook  Twitter  Instagram  Youtube