Introbio: Cascata dello Sprizzottolo

Home // Cascate // Italia // Lombardia // Lecco // Introbio: Cascata dello Sprizzottolo

La Valsassina è una delle valli lombarde più conosciute, grazie alla sua posizione geografica. Facilmente raggiungibile da Milano, si apre alle spalle di Lecco, racchiusa tra le Prealpi a ovest e le Orobie ad est. Un modo originale e piacevole per scoprirla è salire in sella alle due ruote e percorrere la pista ciclabile che segue il corso del torrente Pioverna. La pista è lunga circa 13 km da Barzio fino a Taceno. Arrivando da sud poco prima di entrare in Introbio è impossibile non notare la bella Cascata dello Sprizzottolo che si apre davanti ai nostri occhi. Una sosta presso il caratteristico ponticello è d’obbligo prima di riprendere la pedalata.
Un consiglio: la cascata dà il meglio di sé nei periodi di forti piogge.

Anteprime

Mappa

Come raggiungerla

Da Lecco imboccare la strada della Valsassina. Poco prima di entrare ad Introbio svoltare a sinistra in una stradina dove è possibile parcheggiare nei pressi della pista ciclabile. Partendo invece dal centro di Introbio la cascata si raggiunge con una ventina di minuti di cammino sulla ciclabile in direzione Pasturo.

Da vedere nei dintorni: a Introbio si trova un’altra cascata, la Troggia. La Valsassina fa rima con montagna: il gruppo delle Grigne è meritatamente amato da escursionisti e scalatori.

Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 
Seguici sui social
Facebook  Twitter  Instagram  Youtube