Induno Olona: Canyon della Valfredda

Home // Gole e Orridi // Italia // Lombardia // Varese // Induno Olona: Canyon della Valfredda

Una sorpresa inaspettata a due passi da una strada molto trafficata. Transitando dalla statale della Valganna nessuno probabilmente potrebbe pensare di trovarsi a due passi da un piccolo canyon nascosto, ma la realtà, si sa, a volte supera l’immaginazione. E così basta lasciare l’auto in uno spiazzo nei pressi della galleria “Bregazzana” e scendere a lato della strada per trovarsi catapultati in un mondo completamente diverso. Siamo nella Valfredda, nome quanto mai azzeccato visto che la zona è tra le più fredde della provincia di Varese, tanto da guadagnarsi l’appellativo di “Siberia del varesotto”.
Bastano pochi minuti per percorrere l’orrido, formato da pareti parallele e verticali di travertino. Un breve canyon limitato nelle dimensioni ma non nel fascino che suscita: una visita veloce ma che lascia a bocca aperta. Provare per credere!

Anteprime

Video

Mappa

Tracciato GPS

Il tracciato prende il via dallo spiazzo a lato strada.

Scarica

Come raggiungere il sito

Da Varese imboccare la ss233 seguendo le indicazioni per la Valganna. Superare le Grotte di Valganna e appena dopo la Galleria “Bregazzana” si trova un piccolo spiazzo sul lato sinistro della strada (vedi mappa qui sopra) dove si può lasciare l’auto

Da vedere nei dintorni: la Cascata Pissavacca, che si trova proprio a pochi passi dal canyon


Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 
Seguici sui social
Facebook  Twitter  Instagram  Youtube