Brusimpiano: Cascata del Trallo

Home // Cascate // Italia // Lombardia // Varese // Brusimpiano: Cascata del Trallo

La Cascata del Trallo è una delle piccole grandi sorprese che riservano i boschi delle valli varesine. Si trova a Brusimpiano, grazioso centro adagiato sulle rive del Lago di Lugano. Per raggiungere il punto di inizio del sentiero si può lasciare l’auto in via Battaglia. Dal monumento si sale pochi metri fno a trovare l’edificio che ospita la sede della Piscicoltura dell’Unione Pescatori del Ceresio, situato proprio di fianco al fiume. Si risale lungo l’ampia scalinata che in pochi minuti permette di costeggiare il corso d’acqua arrivando ad incrociare la via Bagattini (anche qui sono presenti alcuni posteggi per chi volesse accorciare ulteriormente l’escursione). Andiamo a sinistra attraversando il ponte e in fondo alla strada già si nota il primo cartello indicatore che reca la direzione per la nostra meta. Si entra così nel bosco costeggiando il fiume. Poco più avanti bisogna fare un guado, facilitato dalla posa di alcuni gradoni che permettono di attraversare senza problemi l’acqua. Un intervento recente, che ha ovviato al problema di un ponte crollato, così come recenti sono anche i bolli azzurri posti lungo il cammino, grazie ai quali non ci si può davvero sbagliare. Si prosegue ora sull’altra sponda del fiume. Con qualche saliscendi si continua il percorso alti sopra il fiume, per poi transitare nei pressi di una costruzione abbandonata. Si arriva infine a una piccola “caverna” che fa da preludio alla cascata: il salto d’acqua del torrente Trallo si apre infatti davanti ai nostri occhi, in un ambiente molto selvaggio e suggestivo. Per il ritorno si segue il percorso a ritroso.
Tempo di salita: 35 minuti circa, lunghezza 1,9 km, dislivello 250 metri.

Anteprime

Mappa

Tracciato GPS

Il tracciato gps prende il via dal parcheggio in via Battaglia e raggiunge la Cascata del Trallo.

Scarica

Come raggiungerla

Dall’autostrada A8 prendere l’uscita Varese. Seguire le indicazioni per Induno Olona. Proseguire sulla ss344 della Valceresio fino a Porto Ceresio, dove si gira a sinistra sulla sp61 verso Lavena Ponte Tresa. All’ingresso in Brusimpiano si gira a sinistra su via Motta seguendo le indicazioni “Municipio-scuole”. Superato l’Hotel Caroline si prosegue dritti fino a raggiungere via Battaglia. Alcuni parcheggi sono disponibili sul lato sinistro della strada, di fianco ad un monumento (in alternativa si può lasciare l’auto nelle vie limitrofe).

Per informazioni turistiche sulla provincia di Varese: www.doyoulake.it

Un ringraziamento agli amici di Chiaraviaggiante per la dritta!


Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 
Seguici sui social
Facebook  Twitter  Instagram  Youtube