Armeno: Monte Falò

Home // Trekking // Italia // Piemonte // Novara // Armeno: Monte Falò

Il Monte Falò, chiamato anche Monte del Falò o “Le tre montagnette” è una cima non molto alta (poco più di 1081 metri d’altezza) ma in grado di regalare un meraviglioso panorama a 360 gradi. Ci troviamo nella provincia di Novara, ai confini con il VCO. Il sentiero è poco faticoso e adatto a tutti, grandi e piccoli, con un dislivello di soli 270 metri. Si parte da Coiromonte, frazione di Armeno, l’abitato più alto del novarese, a quota 810 metri. Seguendo i cartelli indicatori ci addentriamo nel bosco seguendo un sentiero che sale dolcemente con pendenze limitate. Usciti dal bosco il panorama inizia ad aprirsi, con una prima visuale verso la pianura. Nei giorni limpidi si possono scorgere anche gli Appennini, mentre dall’altro lato incombe maestosa la mole del Monte Rosa: davvero spettacolare! Continuando a salire iniziamo a scorgere alle nostre spalle il Lago d’Orta mentre davanti a noi fa capolino anche il Mottarone, la vetta principale della zona. Un piacevole sterrato ci conduce all’attacco della prima delle tre cime tondeggianti (le montagnette appunto) da cui è composto il Monte Falò. Ed ecco finalmente apparire anche il Lago Maggiore in tutta la sua maestosità. Una sosta picnic è d’obbligo su questo crinale con vista: ci troviamo in un punto di osservazione privilegiato. Per il ritorno consigliamo di percorrere la cresta delle tre montagnette. Si potranno così ammirare altri laghi ancora: Varese e Monate. E poi il massiccio del Campo dei Fiori, il Generoso… l’avrete capito ormai, il panorama è da non perdere!  Dall’ultima cima si prende il sentiero che scende fino a ricongiungersi a quello dell’andata.
Tempo di percorrenza: 1 h – 1 h 30 per la salita, 1 h circa per la discesa

Anteprime

Video

Mappa

Come raggiungere il sito

Dall’autostrada A26 prendere l’uscita Carpugnino e seguire le indicazioni per “Mottarone-Gignese”. Superata Gignese si prosegue in direzione Armeno fino a trovare sulla destra la svolta per Coiromonte, dove si può lasciare l’auto nei pressi dell’Albergo Omnidiet. Il sentiero prende il via a lato della strada (cartelli indicatori presenti).

Da vedere nei dintorni: Il nucleo di Armeno, con la bellissima chiesa parrocchiale del XII secolo, e il Mottarone

Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 
Seguici sui social
Facebook  Twitter  Instagram  Youtube