Greenway del Lago di Como

Home // Trekking // Italia // Lombardia // Como // Greenway del Lago di Como

Un bellissimo modo per scoprire la sponda occidentale del Lario è percorrere la Greenway del Lago di Como, percorso adatto a tutte le stagioni e senza particolari difficoltà. Tratti pianeggianti in riva al lago si alternano a brevi salite che consentono di ammirare uno stupendo panorama, transitando tra alcuni dei borghi più belli della zona. La partenza è fissata a Colonno, piccolo centro a una mezz’ora d’auto dal capoluogo. Per le informazioni logistiche vi lasciamo al box più in basso, in ogni caso vi consigliamo di recarvi in zona al mattino presto, in particolare se volete percorrere la greenway nel weekend.

Da Colonno il percorso si snoda verso Sala Comacina, mantenendosi alto rispetto alla strada statale Regina e offrendo deliziosi scorci panoramici. Dopo Sala Comacina (foto 1 e 2) il percorso incrocia la strada (attenzione ad attraversare!) in località Spurano (foto 3), dove si trova la chiesa romanica dei Santi Giacomo e Filippo, magnificamente situata in riva al lago proprio di fronte all’Isola Comacina. Quindi si riprende quota e si prosegue verso Ossuccio, dove si transita nei pressi di un ampio parco pubblico. Da qui è possibile effettuare una deviazione per raggiungere il Sacro Monte. Si ridiscende poi verso il lago attraversando il torrente Perlana nei pressi della Villa del Balbiano (foto 4) e si prosegue dal nucleo di Campo costeggiando poi il dosso di Lavedo (deviazione possibile per Villa del Balbianello). Il percorso continua poi sul lungolago fino a risalire di quota verso il borgo di Mezzegra. È il tratto più faticoso della Greenway, che regala però, giunti alla chiesa di Sant’Abbondio, una ricompensa meritata con uno stupendo panorama. Quindi si prosegue in discesa passando per Bonzanigo e tornando in riva al lago, con il percorso che da qui in poi si svilupperà interamente sul lungolago. A Tremezzo da non perdere una sosta nello scenografico parco Teresio Olivelli (foto 5) e se avete del tempo a disposizione anche a Villa Carlotta (foto 6). Si prosegue quindi in territorio di Griante e poi a Cadenabbia dove al capolinea del percorso è situata una fermata dell’autobus.

La Greenway del Lago di Como è lunga 11,2 km e può essere percorsa interamente in 3 ore e 30 minuti. Il dislivello in salita è di 221 metri, 257 metri il dislivello in discesa. Per ritornare al punto di partenza si può usufruire del servizio autobus o della navigazione laghi. Qui tutte le info.

Anteprime

Mappa

Come raggiungere il sito

Dall’autostrada A9 prendere l’uscita Lago di Como e seguire le indicazioni per Menaggio. Percorrere la SS340 (Strada Statale Regina) fino a Colonno. Prima di entrare in paese si gira a sinistra in via Cappella, dove si trovano diversi parcheggi lungo la via (i parcheggi non sono molto numerosi e nei giorni festivi si riempiono fin dal mattino presto). La Greenway parte dalla adiacente via Civetta. In caso di difficoltà di parcheggio si può intraprendere il percorso da uno degli altri comuni attraversati.

Per informazioni dettagliate sulla Greenway del Lago di Como: www.greenwaylagodicomo.com


Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 
Seguici sui social
Facebook  Twitter  Instagram  Youtube