Madruzzo: Lago di Lagolo

Home // Trekking // Italia // Trentino Alto Adige // Trento // Madruzzo: Lago di Lagolo

A mezz’ora di strada da Trento si trova questo piccolo ma caratteristico laghetto, molto apprezzato durante la stagione invernale a causa delle lunghe gelate che permettono alla sua superficie di ghiacciarsi completamente, diventando così una pista di pattinaggio naturale. Il nostro consiglio è quello di avvicinarsi sempre con prudenza affinché il divertimento vada di pari passo con la sicurezza. In ogni caso lo spettacolo del lago ghiacciato non lascia certo indifferenti. Una breve passeggiata pianeggiante permette in circa mezz’ora di effettuare il periplo completo del lago, immerso d’inverno in uno scenario davvero fiabesco. Situato ad un’altezza di 929 metri, ha una profondità massima di 7 metri e si estende per 250 metri di lunghezza e 140 di larghezza. Il gelo invernale normalmente dura da dicembre fino a marzo.

Anteprime

Mappa

Come raggiungere il sito

Da Trento imboccare la ss45bis. Superato il nucleo di Vezzano proseguire sulla sp84, a Lasino proseguire verso Lagolo sulla sp85. Giunti a Lagolo il lago è ben visibile dalla strada e sono presenti parcheggi nelle vicinanze.

Da vedere nei dintorni: Lagolo è vicinissima al Monte Bondone, importante stazione sciistica e area turistica, con piste da fondo e da discesa. D’estate la zona è frequentata dagli amanti del trekking.

Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 
Seguici sui social
Facebook  Twitter  Instagram  Youtube