Pontresina: Lago Bianco Bernina

Home // Trekking // Svizzera // Grigioni // Pontresina: Lago Bianco Bernina

Una passeggiata a oltre 2200 metri di altitudine percorribile tutto l’anno ai piedi di uno dei massicci più imponenti delle Alpi. Già questa premessa è particolarmente invitante, se poi ci aggiungiamo anche un viaggio in treno lungo una spettacolare ferrovia di montagna riconosciuta dall’Unesco tra i beni patrimonio dell’umanità allora la voglia di partire si fa subito grande. E in effetti questo è uno di quegli itinerari da percorrere almeno una volta nella vita: stiamo parlando del giro del Lago Bianco del Bernina.
Il punto di partenza è la stazione “Ospizio Bernina”, situata sulla linea Tirano-Sankt Moritz gestita dalla Ferrovia Retica, raggiungibile a bordo del famoso Bernina Express o più semplicemente Trenino Rosso. Una stazione davvero unica: siamo a 2253 metri s.l.m. e il panorama che si apre davanti ai nostri occhi uscendo dal treno lascia senza fiato, in particolare nella stagione invernale. Sotto di noi c’è il Lago Bianco, avvolto in un manto di neve. Il sentiero scorre inizialmente a monte dei binari. Dopo poco meno di 1 km bisogna prestare particolare attenzione: si attraversano i binari e il sentiero prosegue al di sotto della ferrovia proprio di fianco al lago.
Quindi si passa nei pressi della diga e si prosegue sull’altra sponda, fino a costeggiare il più piccolo Lej Nair (Lago Nero). Un cartello ci informa che ci troviamo sullo spartiacque tra il Mar Adriatico e il Mar Nero: da un lato l’acqua si riversa nell’Adda e poi nel Po, dall’altro invece nell’Inn e quindi nel Danubio. Proseguiamo attraversando di nuovo la ferrovia e alzandoci leggermente di quota. Il sentiero resta alto sopra i binari e ci riporta al punto di partenza.
L’anello del lago tocca i territori i due comuni: Pontresina e Poschiavo. La lunghezza è di 8 km, con un dislivello di circa 80 metri. Il tempo di percorrenza varia da stagione a stagione: in estate possono bastare 2 ore e 30, in inverno almeno 3 ore.

Anteprime

Mappa

Come raggiungere il sito

Come già accennato l’area è raggiungibile in treno con il Trenino Rosso della Ferrovia Retica da Tirano (Italia) o da Sankt Moritz (Svizzera). In alternativa si può raggiungere il Passo del Bernina in automobile (strada aperta tutto l’anno) e dal passo si scende a piedi in pochi minuti verso la stazione.

Da vedere nei dintorni: le altre località toccate dalla Ferrovia del Bernina. Nella parte svizzera Sankt Moritz, Pontresina, Poschiavo; nella parte italiana Tirano.

Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 
Seguici sui social
Facebook  Twitter  Instagram  Youtube